Io sono Vampeta (e ballo la samba)

vampeta

Il Tardelli moderno mentre prova a rifare il celebre urlo

 

Sappiamo che l’elenco è molto lungo e che alla fine di questo post vi verranno in mente almeno una mezza dozzina di altri meravigliosi bidoni dell’Inter morattiana. Ma a noi piace ricordare uno dei più suggestivi, un’autentica figura mitologica del pallone: Vampeta. O meglio, Marcos André Batista Santos Vampeta.

Continua a leggere

Codino e peperoncino

 

roberto_baggio_2

Roberto Baggio si allontana contrariato (per il divieto del peperoncino)

 

Il motivo per cui Roberto Baggio finiva per litigare con quasi tutti gli allenatori resta un mistero affascinante. Da una parte lui, mite, introverso, persino puntualmente incapace di affermarsi come leader degli spogliatoi in cui è stato. Dall’altra una falange di marpioni della panchina abituati a gestire nomi ingombranti e campioni di livello assoluto. Eppure Codino, genio a parte, diventava scomodo e ogni volta si guadagnava un posticino di rilievo sulle palle dei suoi tecnici. E loro sulle sue.

Continua a leggere

Lo zen e l’arte della manutenzione dello spogliatoio

Prandelli mentre se ne va a quel paese

Prandelli mentre se ne va a quel paese

 

A luglio scorso, di ritorno dal mondiale brasiliano, Cesare Prandelli avrebbe fatto qualsiasi cosa pur di evitare il linciaggio in patria. Alla disperata ricerca della certezza di non rientrare in Italia, stava meditando di andare in India e sparare a due pescatori quando, nella sorpresa di tutti, arrivò la proposta da parte del Galatasaray.

Continua a leggere