L’arbitro non fa il monaco

rizzoli

Nicola Rizzoli, il miglior arbitro italiano di calcio

C’è una domanda che mi ronza in testa da circa 20 anni. Da quando, cioè, il mio talento sotto il livello di decenza e la mia lungimiranza sopra la media favorirono il mio prematuro trapasso da sportivo scarso ad allenatore medio. La domanda è: perché uno sportivo nelle mie stesse condizioni decide di diventare arbitro?

Continua a leggere

Annunci

Le ricette infami: il pollo alla diavola

Adriano Galliani mentre imita il pollo alla diavola

Adriano Galliani mentre imita il pollo alla diavola

 

INGREDIENTI. Prendete un gallo e mettetelo a razzolare in un allevamento nei pressi di Arcore. Non uno qualsiasi, ma “l’allevamento più titolato del mondo”, cosa di cui il gallo si gonfierà il petto a ogni occasione utile. Passati gli anni, quando il vostro gallo sarà ormai maturo, mettete nella sua aia una giovane gallina e un papero.

Continua a leggere

Il mio scudetto è figlio unico

osvaldo_bagnoli

Bagnoli festeggia il suo figlio unico

 

Oggi sono trent’anni tondi tondi che la provincia italiana attende lo scudetto del pallone. E francamente chissà quanto tempo dovrà passare ancora perché quel triangolino tricolore finisca di nuovo in qualche orgogliosa bacheca di periferia. A metà degli anni Ottanta era possibile sorprendere i giganti con il coraggio, la programmazione e la bravura degli interpreti. Insomma, erano ancora possibili favole meravigliose e praticamente irripetibili come quella del Verona di Osvaldo Bagnoli.

Continua a leggere