Impressioni di settembre

Il vostro inglese non è fluente? Che peccato, dovrete leggere per intero il post

Il vostro inglese non è fluente? Che peccato, dovrete leggere per intero il post

 

In un periodo della mia vita aspettavo settembre con un sentimento di pura gioia. Per rituffarmi nel mare magnum di allenamenti, convocazioni, trasferte, partite. Per respirare a pieni polmoni l’odore stantio di una palestra che riapre dopo un paio di mesi. Per riprendere a parlare a uno spogliatoio, croce e delizia di ogni allenatore con le sue regole, dinamiche e logiche a volte moltiplicatori, più spesso divisori delle intelligenze individuali.

Continua a leggere

L’intervista infame: Flavio Tranquillo

La Bibbia di ogni Infamedipalla a spicchi

La Bibbia di ogni Infamedipalla a spicchi

 

Io sono notoriamente un buono: non ho mai partecipato ad una rissa in vita mia, le poche volte che ho litigato risalgono alla mia tarda adolescenza, mi sottraggo sempre alle discussioni accese, quando proprio non posso recito sempre il ruolo del mediatore, evito con grande metodo di essere polemico o sgradevole. Forse difetto di personalità o forse, come disse lo psichiatra alla visita militare, ho un tale bisogno di piacere agli altri che mai mi farei un nemico gratuito. L’unica volta nella mia vita adulta in cui ho avvertito un ignorantissimo istinto violento é stata per colpa di Flavio Tranquillo.

Continua a leggere