L’oroscopo infame: Acquario

(21 gennaio – 19 febbraio)

Stiamo quasi per finire il nostro giro sugli astri: siamo arrivati all’undicesimo segno dell’astrologia occidentale, l’Acquario. In questo segno, secondo lo schema dei domicili tolemaici, il Sole si trova in esilio, il pianeta dominante è Urano, l’elemento è l’aria, la qualità è fissa, il genere è maschile.

Continua a leggere

Sacchi di rimedi

Arrigo.Sacchi.right

L’uomo dei rimedi. O il coniglio dal cilindro

 

Non state per leggere l’ennesimo salamelecco sulle virtù di uno dei più grandi allenatori della storia del calcio. Arrigo Sacchi è quello e non c’è verso di affossare l’assunto. Non che qualcuno nel tempo non ci abbia provato – puristi della contraddizione, invidiosi, detrattori professionisti, critici interessati – ma, citando proprio l’uomo di Fusignano, el mument del cojon capita a tot.

Continua a leggere

Codino e peperoncino

 

roberto_baggio_2

Roberto Baggio si allontana contrariato (per il divieto del peperoncino)

 

Il motivo per cui Roberto Baggio finiva per litigare con quasi tutti gli allenatori resta un mistero affascinante. Da una parte lui, mite, introverso, persino puntualmente incapace di affermarsi come leader degli spogliatoi in cui è stato. Dall’altra una falange di marpioni della panchina abituati a gestire nomi ingombranti e campioni di livello assoluto. Eppure Codino, genio a parte, diventava scomodo e ogni volta si guadagnava un posticino di rilievo sulle palle dei suoi tecnici. E loro sulle sue.

Continua a leggere