L’oroscopo infame: Toro

(21 aprile – 20 maggio)

Continuando la nostra carrellata lungo lo zodiaco, oggi vi presentiamo il primo segno di terra. Secondo l’astrologia occidentale, il Toro è un segno fisso posto sotto il dominio di Venere. Avendo la Luna in esaltazione e Saturno in esilio, il Toro è opposto al segno della Zebra.

Questo segno nasce nel cuore della primavera, circostanza che con tutta probabilità ne determina il carattere solare, allegro e brioso. Oltre ad essere sempre sorridente e loquace, il Toro è quello che si definisce un libro aperto: incapace com’è di nascondere le proprie emozioni, gli si legge tutto in faccia.

(Andrea Pirlo, nato il 19/05/1979, Toro, mentre si scioglie per l'abbraccio dei suoi supporters)

Andrea Pirlo, nato il 19/05/1979, Toro, mentre si scioglie per l’abbraccio dei suoi supporters

I nati nella prima decade di maggio sono solitamente molto schivi e riservati. Un senso del pudore molto sopra la media impedisce loro anche la più accennata forma di esibizionismo.

(David Beckham, nato il 02/05/1975, Toro, in uno scatto rubato da un paparazzo, prontamente denunciato per lesione della privacy)

David Beckham, nato il 02/05/1975, Toro, in uno scatto rubato da un paparazzo, prontamente denunciato per lesione della privacy

Altra caratteristica di questo segno è il fortissimo spirito agonistico. Soprattutto i Tori di aprile sono caratterizzati da uno spiccato tratto di egoismo per cui subordinano tutto alla voglia di vincere. Per questo motivo, non sono particolarmente adatti a lavorare in team.

(Felipe Massa, nato il 25/04/1981, Toro, mentre non riesce proprio a darsi pace per essere arrivato secondo)

Felipe Massa, nato il 25/04/1981, Toro, mentre non riesce proprio a darsi pace per essere arrivato secondo

Tuttavia, sappiate che parliamo di un segno molto razionale ed equilibrato, cosa che gli consente di mantenere sempre una proporzione tra costi e benefici. Sempre attento alle sue priorità, mai e poi mai un Toro perderebbe la bussola per le sue passioni.

(Massimo Moratti, nato il 16/05/1945, Toro, con uno dei numerosissimi vinti a fronte dei limitati capitali investiti)

Massimo Moratti, nato il 16/05/1945, Toro, con uno dei numerosissimi vinti a fronte dei limitati capitali investiti

L’individuo Toro, solitamente, è animato da un forte sentimento di libertà. Matura molto presto un sentimento di indipendenza (anche e soprattutto dai vincoli familiari), decide sempre in autonomia e non si piega mai alle ingerenze di chi gli sta vicino.

(Tania Cagnotto, 15/05/1985, Toro, a colloquio con il suo allenatore e pigmalione Giorgio Cagnotto)

Tania Cagnotto, 15/05/1985, Toro, a colloquio con il suo allenatore e pigmalione Giorgio Cagnotto

Altri tratti caratteristici di questo segno sono la flessibilità e la capacità di imparare dai propri errori. Soprattutto i nati a metà maggio non sono per niente cocciuti e sono lontani da qualsiasi forma di integralismo.

(Zdenek Zeman, nato il 12/05/1947, Toro, in una espressione pensierosa mentre decide con quale modulo schierare la squadra)

Zdenek Zeman, nato il 12/05/1947, Toro, in una espressione pensierosa mentre decide con quale modulo schierare la squadra

Quanto alle affinità con gli altri segni dello zodiaco, il Toro ha una grande Intesa con chi è nato sotto il suo stesso segno. Un esempio? Franco Baresi, nato il 08/05/1960, e Billy Costacurta, nato il 24/04/1966, entrambi Toro, affiatatissimi mentre provano il fuorigioco.

Solitamente, il Toro non sopporta l’Acquario. Ma fa finta di esserne grande amico.

(Jorge Lorenzo, nato il 04/05/1987, Toro, mentre scambia consigli con il suo amato compagno di scuderia Valentino Rossi, nato il 16/02/1979, Acquario)

Jorge Lorenzo, nato il 04/05/1987, Toro, mentre scambia consigli con il suo amato compagno di scuderia Valentino Rossi, nato il 16/02/1979, Acquario

Infine, il Toro va d’accordissimo con la Bilancia.

(Serse Cosmi, nato il 05/05/1958, Toro, ritratto in una posa da sirenetto)

Serse Cosmi, nato il 05/05/1958, Toro, ritratto in una posa da sirenetto

Chiunque voglia un profilo astrologico personalizzato può contattarci in privato e verrà contattato dal nostro esperto. Come da procedura, però, è necessario effettuare in anticipo un bonifico da € 1200,00 a favore di Mario Pacheco, Maestro do Nascimento.

G.M.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...